.
Annunci online

serafico
una visione del mondo


Diario


16 gennaio 2006

La settimana artistica (secondo giro)

Un po’ invitato, un po’ auto candidatomi, riparto con la “Settimana artistica”, le regole sono sempre le stesse espresse nel post del grande  pensierointero . Spero che anche in questa occasione non manchi l’entusiasmo e la voglia di confrontarci. Intanto ho aperto sul mio blog la nuova rubrica “settimana artistica”, così da ritrovare velocemente, nella gran quantità di articoli che inserisco quelli che riguardano questa nostra piacevolissima passione per la pittura.

 Ma diamo inizio: il dipinto che propongo èLa Scuola di Atene” di Raffaello Sanzio, un’opera e un artista che amo alla follia, un dipinto di grandi dimensioni dove, in un certo senso viene rappresentata la storia del pensiero antico, e dove tutti con facili ricerche possono identificare quasi ogni personaggio. Ecco, non voglio ora dilungarmi in disquisizioni sull’opera che sicuramente tutti conoscete e ricordate, quello che voglio velocemente raccontare è un sogno: mi trovo nel dipinto e c’è un grande brusio di sottofondo, come in chiesa prima che inizi la cerimonia. Vedo venire di fronte a me due uomini alti e severi, uno tiene un dito alzato verso il cielo e l’altro, con la mano destra, il palmo rivolto verso il basso, sembrerebbe quasi frenarlo. Timoroso, passando fra personaggi che conosco e  che a mala pena mi degnano del loro sguardo, mi avvicino ai due e rimango in imbarazzato silenzio. Quello più anziano, tiene con la mano destra un libro, il Timeo, e mi domanda: “Cosa vuoi?” Non ho esitazioni e rispondo: “Ascoltarvi, cercare di capire.”  L’altro, anche lui tiene in mano un libro, l’Etica, e con voce calda e modulata mi dice: “Mettiti al nostro fianco, ascolta in silenzio e quando avrai voglia di parlare non farlo, quando ti tornerà voglia di parlare non farlo ancora, se la voglia di parlare ti tornerà una terza volta, prima di farlo pensaci bene e poi, se ancora lo riterrai opportuno, di pure quello che pensi”.

Quando feci questo sogno avevo quattordici anni, la mattina ero stato ai Musei Vaticani. Circa cinque anni dopo mi iscrissi alla facoltà di filosofia.

Questo Natale ho ricevuto in regalo il libro di Giovanni Reale “La Scuola di Atene di Raffaello”. Un dono meraviglioso.

Se vuoi vedere l’opera dal sito dei musei vaticani (grande risoluzione).

Se vuoi conoscere i nomi dei personaggi del dipinto.




permalink | inviato da il 16/1/2006 alle 21:46 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (19) | Versione per la stampa
sfoglia     dicembre        febbraio
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
immagini
aforismi
settimana artistica
racconti
leggerezza
ECO 16

VAI A VEDERE


eco 16
secondoserafico
comitato Vallericcia
dedicato
rosaspina
Kalix
micica
specchio
raccoon
nefeli
liberaliperisraele

Nerokiaro
pochimabuoni
elioweb
manginobrioches
il giovane michele
irlanda
fulmini
ombra
bisbiglio


Bookmark and Share
DISCLAIMER: L'Autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'Autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.
Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore può contattarmi per chiederne la rimozione. 

CERCA